Le mura

La cinta muraria di Bettona, che si sviluppa per circa 1000 metri, ha una forma ellissoidale. Una strada principale, anticamente denominata “Via di mezzo”, unisce la Porta Vittorio Emanuele posta a nord-ovest con la Porta Romana a sud-est, unici due accessi carrabili al centro abitato. Altri due passaggi, solo pedonali, sono Porta S. Crispolto e Porta I Maggio.

Le mura medievali, perfettamente conservate, poggiano su un lungo tratto di preesistenti mura etrusche costituite da grosse pietre squadrate di arenaria, appoggiate sulla viva roccia e fortemente erose nei millenni  dagli agenti atmosferici. Camminare per la passeggiata di circa un chilometro e mezzo, che percorre il perimetro delle mura, è come affacciarsi ad un balcone sulla Valle Umbra.

Gallery

  • Bettona - Mura etrusche
  • Bettona - Mura etrusche
  • Bettona - Mura etrusche
  • Bettona - Mura etrusche
  • Bettona - Mura etrusche
  • Bettona - Mura etrusche
  • Bettona - Mura etrusche
  • Bettona - Mura etrusche
  • Bettona - Mura etrusche
  • Bettona - Mura etrusche
  •  Bettona - Mura etrusche
  •  Bettona - Mura etrusche
  •  Bettona - Mura etrusche
  •  Bettona - Mura etrusche
  •  Bettona - Mura etrusche
  •  Bettona - Mura etrusche
  •  Bettona - Mura etrusche
  •  Bettona - Mura etrusche
  •  Bettona - Mura etrusche
  •  Bettona - Mura etrusche
margin-top:10px